Immagine
 Les Calanques (Marsiglia)... di Carla
 

"Tu hai creato la nuova me."
Il mentore

 

Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Carla (del 24/03/2007 @ 00:42:27, in Musica, linkato 2707 volte)

Tell me why
Do you always forgive the things I do to you
Youre too good
Or am I not too bad
Those six years
Were the best that ever happen to me and you
No regrets after all this fear
Well always be best friends
Something between you and me
Tell me why
I cant find satisfaction somewhere else
Not good enough
Or am I way too bad
Those six years
I consumed all your energy
And I didnt replace
Sad enough
I cant give you what you need
Well always be best friends
Something between you and me
Six years
Such a long time
Cant give you what you need
Six years
Such a long time
Something special between you and me
You and me

Another great video that I love, dated 2001.

Video & lyrics: © 2001 Hooverphonic - www.hooverphonic.com

ArticoloCondividi Commenti    Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carla (del 04/03/2007 @ 01:44:36, in Varie, linkato 2249 volte)

Eclisse di luna del 3 marzo 2007 - © Anakina

Scattata dopo la fine della totalità. È il meglio che ho potuto fare con la mia macchinetta digitale!
Peccato che non ero attrezzata per riprendere la fase della totalità.
Quella era davvero spettacolare.
Il momento più bello è stato quando l'ultimo spiraglio di luce è scomparso e la luna rossastra, più chiara ai margini, sembrava saltare fuori dal cielo, finalmente sferica, una palla di Natale appesa ad un filo invisibile. Pareva quasi di poterla toccare.
Emozionante.

ArticoloCondividi Commenti    Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carla (del 21/02/2007 @ 17:07:28, in Musica, linkato 3221 volte)

Inside all the people, a jet black spark
Rippling like magma, in their hearts
Under all the highlights, and gyroscopes
Physically pulsing, as they shake their bones

Feeling kinda lonely, with a vodka and coke
Feeling kinda lonely, underneath the strobe
I was... feeling kinda lonely

Boys are shaking, girls are rotating
Make my real life melt into the floor
Boys are shaking, girls are rotating
Make my real life melt into the floor

Inside all the people, an onyx flame
Flickering and rising, into their brains
Smothered in a blue light
Covered in a noise
Oscillating girls
Oscillating boys

Feeling kinda lonely, with a vodka and coke
Feeling kinda lonely, underneath the strobe
I was... feeling kinda lonely

Boys are shaking, girls are rotating
Make my real life melt into the floor
Boys are shaking, girls are rotating
Make my real life melt into the floor

Feeling kinda lonely, with a vodka and coke
Feeling kinda lonely, underneath the strobe
I was... feeling kinda lonely

Boys are shaking, girls are rotating
Make my real life melt into the floor
Boys are shaking, girls are rotating
Make my real life melt into the floor

Make my real life melt into the floor

Boys are shaking girls are rotating
Make my will I've melt into the floor
Boys are shaking girls are rotating
Make my real life melt into the floor

This song is a bit old, but with a definitely cool video. I particularly love the photography, so blue.

Lyrics & video: © 2002 Planet Funk www.planetfunkweb.com and www.myspace.com/planetfunkx

ArticoloCondividi Commenti    Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carla (del 16/12/2006 @ 02:31:58, in Cinema, linkato 2489 volte)

©2006 BVIMovies.comFinalmente un film! Eh sì, dopo aver imperversato nelle sale cinematografiche della mia città per ben 3 mesi finalmente sono riuscita a vedere un film. Non un remake, un sequel o prequel, una storia tratta da qualche altra forma letteraria o dalla tv, o dalla realtà. Finalmente un film originale nato per il cinema, con un'ottima trama, sviluppata e interpretata in maniera magistrale.
Denzel Washington è come sempre una garanzia, non solo per la sua indiscussa bravura, ma soprattutto per il fatto che difficilmente s'imbarca in opere cinematografiche che siano al di sotto del suo livello.
La storia mescola il tema dei viaggi nel tempo e dei paradossi temporali, che ormai non ci confondono più (tanto meno a chi come me è cresciuto a pane e "Ritorno al Futuro") e il puro thriller ricco di azione e suspance.
Seppure la trama dell'agente che torna nel passato per evitare un omicidio (e sventare un atto terroristico) non è certamente una novità, il modo in cui questa ci viene raccontata riesce letteralmente ad incollarci sulla poltroncina della sala, facendoci perdere il senso della realtà.
Una vera perla in mezzo ad una selva di film natalizi "usa e getta".


Titolo: Déjà Vu - Corsa Contro Il Tempo
Anno di produzione: 2006
Uscita in Italia: 15 dicembre 2006
Genere: action-thriller fantascientifico
Voto: 10/10

Sito: http://www.bvimovies.com/it/deja_vu/

ArticoloCondividi Commenti    Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carla (del 20/11/2006 @ 03:01:46, in Cinema, linkato 3160 volte)

© 2006 Eagle Pictures

Il trailer e la locandina recitavano "oltre il sesto senso, oltre the others, oltre... l'ultima porta". Di fronte a questo preambolo ti aspetti un film horror, o che faccia un po' di "paura" o che almeno parli di fantasmi.
Niente di tutto questo.
"L'ultima Porta - The Lazarus Child", tratto dall'omonimo romanzo (niente da fare: non c'è speranza di avere una storia originale), è un film tra l'altro abbastanza carino che tratta l'argomento del coma e di metodi vagamente fantascientifici per curarlo. I presupposti ricordano "The Cell", senza però il maniaco omicida, ma in una versione soft e rassicurante.
Insomma un film per la famiglia.
Con tutta la buona volontà, l'unico punto d'incontro con i suddetti film è che tra i protagonisti ci sono dei bambini.
Andy Garcia, già visto in passato più volte nel ruolo di padre, col tempo non ha perso il suo fascino né tanto meno la sua bravura. Ottimo anche il ragazzino nella parte del figlio.
La drammaticità della storia, che probabilmente viene ben trasmessa dal romanzo, solo a tratti riesce però a coinvolgere veramente lo spettatore, ma la scontata happy ending rasserena gli animi, facendo però lasciare la sala con una certa perplessità sulle scelte di chi ha seguito la promozione di questo film in Italia.
Una domanda aleggia su tutte: che cosa si è fumato prima di vederlo?
Sempre che l'abbia visto.

Titolo: L'ultima Porta - The Lazarus Child
Anno di produzione: 2004
Uscita in Italia: 3 novembre 2006
Genere: Drammatico
Voto: 6/10

Sito: www.eaglepictures.it/Extra/minisiti/ultimaporta/

ArticoloCondividi Commenti    Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carla (del 13/11/2006 @ 20:11:44, in Serie TV, linkato 3089 volte)

Da spettacoli.alice.it

He is (almost) better than George!*

* Clooney, of course, E.R.'s Dr. Ross.

ArticoloCondividi Commenti    Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carla (del 08/11/2006 @ 18:34:05, in Musica, linkato 3043 volte)

We'll do it all
Everything
On our own

We don't need
Anything
Or anyone

If I lay here
If I just lay here
Would you lie with me and just forget the world?

I don't quite know
How to say
How I feel

Those three words
Are said too much
They're not enough

If I lay here
If I just lay here
Would you lie with me and just forget the world?

Forget what we're told
Before we get too old
Show me a garden that's bursting into life

Let's waste time
Chasing cars
Around our heads

I need your grace
To remind me
To find my own

If I lay here
If I just lay here
Would you lie with me and just forget the world?

Forget what we're told
Before we get too old
Show me a garden that's bursting into life

All that I am
All that I ever was
Is here in your perfect eyes, they're all I can see

I don't know where
Confused about how as well
Just know that these things will never change for us at all

If I lay here
If I just lay here
Would you lie with me and just forget the world?

A better quality version of this video can be watched online by clicking here.

I love this song and this band. And I love this US version of the video directed by Nick Brandt, and currently aired in Italy, too. I hope to find a good quality one and post it here. This one is the best I could find on YouTube.com.

Lyrics & video: © 2005-2006 Snow Patrol www.snowpatrol.com and www.myspace.com/snowpatrol

ArticoloCondividi Commenti    Storico Storico  Stampa Stampa
 
32?
Di Carla (del 03/11/2006 @ 00:29:54, in Varie, linkato 2294 volte)

Oh gosh... my birthday again!

Pare che oggi sia il mio complenno. Almeno così dicono.
Insomma fatemi gli auguri!

Intanto vi faccio vedere com'era il mare il 1 novembre.

Photo: Poetto beach on November 1st 2006.

ArticoloCondividi Commenti    Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carla (del 17/10/2006 @ 22:08:17, in Musica, linkato 2502 volte)

Scrivo questa breve nota per ricordare Andrea Parodi, che oggi, dopo una lunga malattia, ci ha lasciato.
Addio, Andrea, sarai sempre nel mio cuore.

Da www.andreaparodi.it:

"C'è un momento,tra la notte e il giorno,
che non è né notte né giorno.
Quello, è un momento di AbacadA..."


Dopo la sua AbacadA,
Andrea ora canta e canterà sempre ancora per noi, nell'aria, e dovunque.
Perché "LA VITA È BELLA".
Buon viaggio, capitano!

Foto: Andrea Parodi all'Anfiteatro Romano di Cagliari (22 settembre 2006).

ArticoloCondividi Commenti    Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carla (del 03/10/2006 @ 00:09:57, in Thoughts, linkato 9630 volte)

Let me not to the marriage of true minds
Admit impediments. Love is not Love
Which alters when it alteration finds,
Or bends with the remover to remove:
O no! It is an ever-fixed mark
That looks on tempests and is never shaken;
It is the star to every wandering bark,
Whose worth's unknown, although his height be taken.
Love's not Time's fool, though rosy lips and cheeks
Within his bending sickle's compass come:
Love alters not with his brief hours and weeks,
But bears it out even to the edge of doom.
If this be error and upon me proved,
I never writ, nor no man ever loved.

 William Shakespeare       (1564 - 1616)

Reporting a sonnet by Shakespeare is perhaps a bit banal, but I'm doing it because it describes very well something that I know. Many people affirm to love someone, but I think that, if they don't feel like that, it is not Love.

Siccome è un testo in un inglese un po' antico e per alcuni difficile da capire, vi riporto la versione italiana di questo sonetto. E vi lascio con una domanda: conoscete l'Amore?

Sonetto 116

Non sia mai ch'io ponga impedimenti
all'unione di anime fedeli; Amore non è Amore
se muta quando scopre un mutamento
o tende a svanire quando l'altro s'allontana.
Oh no! Amore è un faro sempre fisso
che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
è la stella-guida di ogni sperduta barca,
il cui valore è sconosciuto, benché nota la distanza.
Amore non è soggetto al Tempo, pur se rosee labbra e gote
dovran cadere sotto la sua curva lama;
Amore non muta in poche ore o settimane,
ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio:
se questo è errore e mi sarà provato,
io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato.

 

ArticoloCondividi Commenti    Storico Storico  Stampa Stampa
 

 

Do you speak English?
Click to visit the English blog!

Iscriviti alla mailing list
per non perdere le nuove uscite

Ci sono 611 persone collegate

ATTENZIONE: La navigazione su questo sito implica l'accettazione della
Privacy Policy Cookie Policy
Follow on Bloglovin

Comprami un caffè

Acquista i miei libri su









Questo sito partecipa al programma di affiliazione di Amazon.


Puoi acquistare i miei libri anche su:
   
   Acquista gli ebook su Mondadori Store!   Acquista gli ebook su laFeltrinelli!
 
Ebook acquistabili direttamente dall'ereader in Svizzera 



Dieci anni di "Deserto rosso"!






Segui Anna Persson su Twitter

Membro di

Titolo
Audio (4)
Autori preferiti (3)
Calcio (6)
Cinema (27)
Come vivere su Marte (5)
Esplorazione spaziale (12)
Eventi (36)
Fantascienza e spiritualità (10)
Interviste (38)
Lettura (273)
Luoghi dei romanzi (15)
Miscellaneous (2)
Musica (144)
Podcast (20)
Poems (8)
Propositi (13)
Rassegna stampa (16)
Riconoscimenti (2)
Sardegna (1)
Scena del crimine (7)
Scrittura & pubblicazione (187)
Serie TV (12)
Stories (1)
Tennis (1)
Thoughts (5)
Varie (17)
Viaggi (3)
Video (4)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:

Powered by Disqus
< febbraio 2024 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
     
             

Titolo
Qual è il genere di romanzi che preferite leggere?

 Narrativa non di genere
 Thriller, gialli, noir
 Fantasy classico (maghi, elfi, ecc...)
 Gotico, horror, paranormale (vampiri, fantasmi, ecc...)
 Fantascienza
 Rosa
 Classici
 Storie vere
 Avventura
 Storico


Clicca sulla copertina per scaricare GRATIS la fan fiction.
La morte è soltanto il principio
Disponibile su Smashwords.




Titolo

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Gli autori non sono responsabili di quanto contenuto in siti esterni i cui link sono riportati su questo sito.



Copyrighted.com Registered & Protected
 



25/02/2024 @ 00:06:39
script eseguito in 204 ms