Immagine
 Hyde Park e il cielo... di Carla
 

Mi sentivo inerme, imprigionato in quella tuta.
Sirius. In caduta libera




Cerca per parola chiave
 
<< Torna alla home page di Anakina.Net                                                                                                                             Ricevi solo le novità più importanti su Telegram >>
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Carla (del 08/06/2008 @ 03:22:53, in Musica, linkato 2036 volte)

Ho il piacere di presentarvi il primo singolo da solista di uno degli artisti del mio roster, in collaborazione con Riserva Sonora: Michele D'Ambrini.


Discover Michele D' Ambrini!

In distribuzione sul circuito Believe Digital il singolo d’ esordio di MICHELE D’AMBRINI, "Terzo mondo".  Il brano, con cui si presenta questo artista ligure, è prodotto dalla Golfo dei Poeti di La Spezia in collaborazione con Riserva Sonora che ne cura il management e la promozione. Terzo mondo, firmato dallo stesso interprete e da Daniele Testi, fa da apripista al progetto D’Ambrini che prevede, nei prossimi mesi, l’ uscita di un album contenente 10 tracce. Fortemente voluto da "artigiani" della musica ovvero: Sandro Danese discografico, Marco Mori manager e Daniele Testi produttore artistico, questo lavoro è il risultato di 3 anni di gestazione in studio per creare canzoni dal forte connotato cantautoriale tra l’ amore ed il sociale con molti spunti autobiografici.
Michele D’ Ambrini
è nato a Genova nel 1979, inizia ad avvicinarsi alla musica studiando pianoforte ed in seguito chitarra. Dopo aver formato la prima band, i Dionisio, si ritrova casualmente a dover cantare, la cosa accresce in lui la voglia di comporre per poter sentire più sue le interpretazioni.
Le esibizioni nei pianobar e con la cover band
RANAUEI,
lo hanno fatto apprezzare per le sue doti vocali e di performer, al pubblico ed agli addetti ai lavori.
Proprio con l’ entrata nei Ranauei, conosce Marco Mori, proveniente da anni di esperienza nella musica di base, nell’ entourage di Ligabue, Kaballà e manager di Paola & Chiara.
A lui sottopone le sue creazioni e per svilupparle gli viene affiancato Daniele Testi già arrangiatore live di Kaballà, tastierista, compositore, autore e produttore artistico.
Da questo team e grazie anche a Sandro Danese che ha creduto nel progetto, nasce oggi quello che attraverso Believe speriamo possa rappresentare qualcosa di nuovo ed originale in questo periodo di incertezza e di rinascita del mondo discografico.
D’ Ambrini si è esibito anche sul palco dell’
Independent Music Day
di Sanremo il 27 Febbraio scorso, con una versione acustica di "Terzo mondo".

Ufficio stampa
Riserva Sonora - Edizioni Golfo dei Poeti
Carmen Rombolà - Chicca Del Gais

 

 

 

MICHELE D'AMBRINI - TERZO MONDO
(Daniele Testi - Michele D' Ambrini – Maria Grazia Del Gais)

Produzione ed arrangiamenti : DANIELE TESTI
Produzione esecutiva: MARCO MORI
per "Edizioni Golfo dei Poeti"
www.edizionigolfodeipoeti.it
Mixato da ANDREA COZZANI allo "Hole Studio" di La Spezia
www.holestudio.com
Management & Booking : "Riserva Sonora"
www.riservasonora.it
Distribuzione digitale : BELIEVE digital
http://www.believedigital.it
Grafica di copertina: ENZO MURIALDO

Per ulteriori informazioni potete contattare anche me, al solito, tramite e-mail: booking@anakina.net

 
Di Carla (del 02/06/2008 @ 19:08:04, in Musica, linkato 1850 volte)

Daniele Groff - Tour Acustico
In occasione dell'evento benefico "Afrikando"
7 giugno 2008
PalaOlimpic
Via Latina, 29
Colleferro (Roma)
Ore 21

Non mancate!

www.myspace.com/danielegroff
www.lafricachiama.org

Vuoi Daniele Groff nel tuo locale/festival/evento?
Il contatto per il tour booking è:
booking@danielegroff.com 
(oppure contattatemi direttamente)
 
Di Carla (del 09/04/2008 @ 02:42:18, in Musica, linkato 2190 volte)

Dario Tinucci, cantautore emergente di Milano legato anche ad Anakina.WEB Musica (nonché buon amico della sottoscritta), ha recentemente partecipato al Festival Nazionale dei Nuovi Talenti "InCantando 2008".
La manifestazione tenutasi a Roma è stata organizzata dall'Associazione Policulturale Orchextra Romana con il supporto di Arte Edizioni S.r.l.
Durante la serata finale del concorso, lo scorso 5 aprile, Dario si è aggiudicato il premio come "miglior testo" per la canzone "Il Giullare".

Potete ascoltare questo e altri brani di Dario Tinucci su www.myspace.com/dariotinucci
Volete questo artista nel vostro locale/evento? Contattatemi.

 
Di Carla (del 09/03/2008 @ 16:01:56, in Musica, linkato 5821 volte)
© Echophonic

Echophonic & Piperine presentano lo split The Big Eye

The Mirrors / Hinkel (Fools Garden) + Andy (Bluvertigo)



© 2008 Echophonic


Milano, 9 Marzo 2008 - Dalla neonata Echophonic & Piperine arriva lo split The Big Eye, proposta rock & psychedelic pop con influenze anni '70,'80,'90 ed elettronica tra la rock band milanese The Mirrors, recentemente scoperta da Steve Zuckerman (produttore Les Paul & Friends con Keith Richards, Sting ed Eric Clapton, fondatore del GEMS, del New York & Internet Expo e dei Platinum Awards show), e Hinkel, progetto solista di Volker Hinkel, fondatore/chitarrista dei Fools Garden. Hinkel presenta due brani tratti dal proprio album "Not A Life-Saving Device", in cui con un carattere sperimentale e con una radice più rock ed intimista esprime le sue idee pur conservando alcuni tratti già presenti nella sua band di origine, a cui appartengono anche gli altri due musicisti del progetto con cui registra l'album.

Al disco collabora Andy dei Bluvertigo che impreziosisce l'opera firmando la copertina con uno dei suoi quadri creati nel laboratorio Flu-On. Lavori artistici di grande spessore con influenze provenienti dalla pop-art messi in mostra nei rock club e nelle mostre internazionali.

La collaborazione nasce per caso quando in casa Echophonic giunge il disco di Hinkel.. nasce così l'idea sperimentale dello split, raramente utilizzato, per creare una nuova sinergia artistica in cui vengono messi in gioco l'affiancamento musicale di artisti affini e al tempo stesso anche quello visivo.. The Mirrors, rimasti folgorati dal quadro con l'occhio, non ritengono possibile che un quadro così essenziale e rappresentativo non sia messo in mostra ed invitano Andy a prendere parte al progetto..!

Il concept di questo split è un'idea di Marco Ortensi (The Mirrors).

The big eye è un chiaro riferimento a 1984 di George Orwell. La situazione attuale in cui l'occhio del grande fratello delle telecamere, delle intercettazioni telefoniche, della raccolta dei dati personali, degli abusi di potere, l'appiattimento della coscienza e dei sentimenti e la sopraffazione mentale compiuta dalle ideologie vanno oltre il rispetto e la libertà delle persone.


Tracklist
1. Through (8:00) (The Mirrors)
2. Shine (3:51) (Hinkel)
3. My sonic love (4:01) (The Mirrors)
4. Run (3:46) (Hinkel)

La singolare uscita sarà possibile acquistarla in via esclusiva su iTunes. Supportate l'iniziativa!

iTunes: http://phobos.apple.com/WebObjects/MZStore.woa/wa/viewAlbum?id=258839885&s=143450
MySpace: http://www.myspace.com/thebigeyemyspace
FaceBook: http://www.facebook.com/group.php?gid=35677485696

* Through (presente nello split) viene inserita nel film nazionale Canadese 'Shred' con Tom Green (Saturday Night Live, Road Trip, Charlie's Angels) diretto da David Mitchell. Il brano è stato scelto da Andre Doucette (30 Seconds to Mars, My Chemical Romance, Audioslave)

------------------------------------

Echophonic http://www.echophonic.org/ press@echophonic.org
Piperine http://www.piperine.net/ press@piperine.net

The Mirrors www.themirrors.net
Hinkel www.hinkel.tk
Andy www.fluon.it

---------------------------------

Booking per The Mirrors e Hinkel:
booking@anakina.net

The Mirrors e Hinkel si presenteranno dal vivo nell'ambito del "The Big Eye Tour", sia separatamente che con date condivise.
La band milanese è disponibile per live da subito, Hinkel a partire da luglio.

 
Di Carla (del 26/02/2008 @ 20:07:47, in Musica, linkato 2627 volte)
Il brano "One More Kiss" degli Arcehm è stato proclamato vincitore del concorso Vinci Un Mix Da Professionista di Digidesign.

Il mix professionale sarà eseguito presso lo studio del noto fonico Pino ‘Pinaxa’ Pischetola, sound engineer di Franco Battiato, Adriano Celentano, Gianna Nannini, Jovanotti, Eros Ramazzotti, Robert Palmer e Depeche Mode, che mixerà il brano prescelto su ICON Integrated Console con Pro Tools|HD quale cuore del sistema.
Il brano vincitore si aggiudica anche il sistema completo Pro Tools LE Mbox 2 di Digidesign.

Si tratta dell'ennesimo riconoscimento ottenuto da questa band catanese che negli ultimi anni sta davvero facendo parlare di se.

Nel 2005 realizzano il loro primo album omonino "Arcehm", del quale vi invito ad ascoltare qualcosa sul loro profilo www.myspace.com/arcehm, e il videoclip del singolo "One More Kiss", col quale vincono il concorso indetto dal portale Kataweb e vengono scelti all'unanimità da una giuria composta da alcuni tra i più significativi giornalisti musicali italiani (tra i quali Ernesto Assante, Flavio Brighenti, Gino Castaldo, John Vignola) a seguito di una selezione nazionale per esibirsi al MEI del 2006.
Nel 2007 gli Arcehm vengono selezionati per partecipare al Musicvillage, a maggio suonano dal vivo "One More Kiss" a MTV e vengono invitati al Joachin Gomes Festival. I loro brani sono in programmazione su network nazionali (tra cui Radio 1) e altre radio in Europa ed America, mentre il loro video di "One More Kiss" è stato scelto dalla redazione di Italia 1 e dove è stato trasmesso più volte nell'ambito del programma Talent1.

Vediamo ancora una volta il video:


Per maggiori info su questa band e per booking contattatemi al:
booking@anakina.net
 
Di Carla (del 13/02/2008 @ 18:34:08, in Musica, linkato 1816 volte)

The Mirrors è una psychedelic rock band di Milano di 4 elementi dall'età media di 24 anni all'attivo dalla primavera del 2003 fondata da Marco Ortensi. Band cosmopolita che si nutre di cultura ovunque essa provenga senza discriminazioni di sorta. Contaminazioni che portano varietà e personalità unica ed originale al quartetto. The Mirrors introducono costantemente tendenze innovative nella tradizione musicale italiana cimentandosi nel movimento di nuova generazione del rock Made in Italy in lingua inglese con sonorità internazionali. L'esperienza che il quartetto accumula diventa una base solida da cui partire per creare nuove tendenze attuali e moderne in cui convergono principalmente il rock anni '60/'70 ed il pop nel senso più nobile del termine. La band è completamente indipendente nella produzione e gestione del progetto.

Numerevoli e di rilievo in Italia e all'estero le considerazioni positive dalla critica e dalla stampa, i premi, live e festival, i dischi registrati, le collaborazioni e i placement in film e commercial.
Cliccate qui per leggere la biografia completa.

E' in via di pubblicazione lo split The big eye. Gli artisti che prendono parte a questo progetto sono The Mirrors, quartetto recentemente scoperto da Steve Zuckerman (produttore di Les Paul & Friends con Keith Richards, Eric Clapton e Sting) e Hinkel (chitarrista/fondatore dei Fools Garden) che presenta il suo disco da solista. La copertina del disco è un quadro di Andy (Bluvertigo) che ha costituito una factory di opere artistiche di grande spessore ispirate alla pop-art.

Sito della band: www.themirrors.net

If - The Mirrors

Foto & video: © 2008 The Mirrors

 
Di Carla (del 19/01/2008 @ 02:52:47, in Musica, linkato 1691 volte)

Questa notizia può interessare tutte le band emergenti italiane.
L'Associazione Culturale Arte e Le Piccole Iene Live Music Club Primavisione (Romagnano Sesia, NO) presentano Ieneken Music Contest, un concorso nazionale per band che si terrà a Le Piccole Iene il prossimo giugno.
Anakina Web Musica (cioè io) è uno dei partner di questo concorso.
La pre-iscrizione è gratuita.
Cliccate sul flyer sotto per maggiori info.

Clicca per info

 
Di Carla (del 22/12/2007 @ 13:39:08, in Musica, linkato 1719 volte)

Vi informo con piacere che Hinkel, il progetto solista del chitarrista/produttore/coautore dei Fools Garden ("Lemon Tree") e che comprende altri due elementi della band, è da ora disponibile per booking per tutto il 2008, sia per date in club che concerti estivi di piazza.

L'artista che vedrà a marzo l'uscita dell'EP "The Big Eye" condiviso con la band milanese The Mirrors (www.themirrors.net), con cover art di Andy dei Bluvertigo, ed etichetta Echophonic (www.echophonic.org), si propone per eventi live di qualsiasi tipo a condizioni promozionali.

Per maggiori informazioni sull'artista tedesco, visitate il nuovo sito italiano (aperto dallo scorso lunedì), - www.hinkel.tk - dove potrete anche ascoltare la sua musica, compresi i brani "Shine" e "Run", inclusi in "The Big Eye".
Potete inoltre visitare il profilo MySpace dell'artista: www.myspace.com/volkerhinkel.

Per informazioni e booking, contattatemi pure per e-mail: booking@anakina.net

 
Di Carla (del 23/11/2007 @ 04:40:13, in Musica, linkato 1681 volte)

Hinkel, il progetto solista di Volker Hinkel, produttore e chitarrista dei Fools Garden, vince il primo premio del concorso di IndieSolo.com, grazie alla grandissima quantità di commenti e voti ricevuti dai suoi fan in tutto il mondo.
IndieSolo.com è un sito canadese che dalla scorsa primavera ogni giorno propone in primo piano per 24 ore un nuovo artista indipendente e ha organizzato questo concorso che coinvolgeva tutti gli artisti promossi dal 1 giugno al 15 ottobre.
Hinkel si è distinto tra tutti grazie all'intensa attività dei suoi fan, tra i quali sono inoltre stati estratti 3 vincitori di un iPod Shuffle.
Ulteriori dettagli sono riportati, in inglese, nel blog di Hinkel.
La pagina IndieSolo di Hinkel è www.indiesolo.com/artists/Hinkel/
Per visitare invece la pagina MySpace di Hinkel, cliccate sul banner sottostante.
Presto sarà online la nuova pagina italiana della band con tutte le informazioni relative all'uscita in Italia dello split "The Big Eye" di The Mirrors/Hinkel, con cover art di Andy dei Bluvertigo che verrà pubblicato all'inizio del 2008 con etichetta Echophonic.

Foto: © 2007 Hinkel - www.hinkel-music.de & www.myspace.com/volkerhinkel

 
Di Carla (del 22/11/2007 @ 18:30:13, in Musica, linkato 1789 volte)

THE MIRROR aka Marco Ortensi

 Il viaggio musicale di Marco comincia all'eta' di 10 anni nei primi anni '90 quando scopre nel disordinato scantinato di famiglia una piccola tastiera Yamaha Portasound ed una chitarra Eko degli anni '70.

 Intraprende un percorso musicale attraverso l'ascolto dei classici del rock maturando un proprio stile compositivo.

 I suoni lo trasportano in un vortice creativo che lo portera' a comporre in pochi anni centinaia di musiche e canzoni.

 Nel 2002 forma il progetto The Mirrors che vede coinvolti diversi musicisti e con il quale registra sei dischi dal 2003 al 2009 (Nothing at all but stars, il doppio cd Time beats only once, The Great Illusion, Firenoon, Get it now). Si occupa della composizione di musiche e testi cantandoli ed interpretandoli come tastierista, curando la produzione e gli arrangiamenti dei dischi.

 Il progetto prende spunto dalle sonorita' rock dagli anni '60/'70 in poi, presentando brani originali scritti in lingua inglese. Gli ascolti sono aperti a diversi generi e culture musicali facendo della contaminazione lo stimolo piu' interessante per creare atmosfere e melodie innovative.

 Lo specchio viene concepito come simbolo di passaggio verso un universo alternativo in cui creativita' e immaginazione hanno spazio rifacendosi allo specchio magico di Carroll.

 La band si esibisce live in numerosi concerti condividendo il palco con Hinkel (Fools Garden), Velvet, L'Aura, Daniele Groff, Moltheni, Simone Cristicchi, Teresa De Sio, Raiz, Gatto Panceri, Max Brigante, artisti di Zelig/Scaldasole, A toys orchestra ed altri ancora.

 Presenti a diverse rassegne quali il Festival della Creativita' alla Fortezza da Basso, Milano Film Festival nella piazza del Piccolo Teatro Strehler, IPO Festival al Cavern Club di Liverpool, Milano in Musica al Castello Sforzesco, MEI, Festival dell'Unita', Messaggerie Musicali, Rai Demo Festival ripreso da Rai International in piazza davanti a oltre 10.000 persone a Lamezia.

 Ottimi riscontri dalla critica che in diverse occasioni elogia la sua voce (Rock Sound come Disco del Mese, InSound, Rockstar, Rumore, Tribe Magazine, Rockerilla, Corriere della Sera, Tutto Musica, RockIt, Mucchio Selvaggio, Losing Today, Freequency) e numerosi passaggi radiofonici su Demo di Radio Rai 1 assieme a Fiorello e Cristina Dona', la radio newyorkese Jack FM 101.1 (CBS), RockFM, Radio Popolare, Radio Citta' Futura, Radio LUISS, RadioCoop ed altre.

 In particolare Michael Pergolani e Renato Marengo pubblicano su Demo di Radio Rai 1 i brani della band in svariate occasioni come Best of Demo, Best of 2005, sigle di puntata, puntate speciali per oltre 50 passaggi.

 Vinti diversi premi tra cui il premio della critica InSound, un premio dal Comune di Brescia per 'Meggy flies with me' (in partnership con RockOl, Bmg, Yamaha), il premio Il Palco di Alice (organizzato da Telecom) ricevendo il premio da Linus di Deejay Radio/Tv.

 Diverse compilation tra cui si evidenzia il progetto benefico americano Hope: Love is the Answer con Robert Fripp dei King Crimson prodotta da Steve Zuckerman, vincitore di due Grammy Awards per aver prodotto Les Paul and friends (con Keith Richards, Eric Clapton e Sting).

 Tra le altre Rumore a tiratura nazionale con Caparezza, le due compilation The best of indies in Italy (MEI) e TuneTank distribuite al MIDEM di Cannes ed I-Ndipendente di Edel con Hormonatus, Marta sui tubi, Soho feat. Morgan&Alberto Fortis ed altri, di cui il brano Great Illusion risultera' il piu' venduto e votato dal pubblico, ricevendo un premio al MEI da Giordano Sangiorgi e Paolo Franchini (Edel).

 The Great Illusion entra per una settimana nelle classifiche iTunes raggiungendo il 4to posto nella classifica Rock degli album piu' venduti in Italia e il 26esimo tra tutti gli album.

 Nel 2007 'The Big Eye' e' lo split pubblicato in collaborazione con Hinkel dei Fools Garden che presenta i suoi singoli da solista ed Andy dei Bluvertigo, che dona un suo quadro come copertina del disco.

 In campo cinematografico 'Do you know how I feel inside?' viene scelta dall'attore Giorgio Pasotti per la sua iniziativa musicale.

 Il produttore canadese Andre Doucette (30 Seconds to Mars) sceglie un brano per il film Shred con Tom Green (Road Trip, Charlie's Angels, Late show with David Letterman), Lindsay Maxwell, Shane Meier e Dave England, edito da Peace Arch/Movie Central.

 Alcuni brani composti e sincronizzati per cortometraggi (Men at work e The script con Fausto Caviglia menzionati a Venezia Film Festival, Odense Film Festival, Budapest Film Festival e Reggio Emilia Film Festival, proiettati su Sky Cinema ed Mtv), commercial (Disney, Tim, Vodafone, Burn, Manor, Pago) con il regista e amico Murat Gonullu (Incognito, Deasonika, Sezen Aksu).

 Il primo videoclif 'If', diretto da Leone Balduzzi (Elisa, Planet Funk, Tiromancino, Morgan feat Pagani, Meg), e' un cortometraggio in stile noir.

 Diversi riconoscimenti (2 nomination ai PVI e PIVI 2006) e passaggi su Mtv Brand New, Shots, CBC, Sky, L'Unione fa la Musica, DigiFestival - Festival della Creativita' 2007, Videostoria del Rock Indipendente, Roxy Bar Dvd, Alice Live con intervista, Venice Airport Festival, O'Curt.

 Tra il 2009 ed il 2010 realizza il progetto Think Tank Awards & Festival coinvolgendo artisti della scena rock quali Curt Smith (Tears for fears), Jimmy Destri (Blondie), Roger O'Donnell (The Cure), Roger Joseph Manning Jr (Morrisey, Ringo Starr, Johnny Cash, Beck), Morgan Fisher (Mott the Hoople, Yoko Ono, Queen), Richard Barbieri (Japan, Porcupine Tree), Mark Knopfler (Dire Straits), Paul Hyde (Payola$), Max Casacci (Subsonica), Alberto Ferrari (Verdena), Luca Bergia (Marlene Kuntz), Andy (Bluvertigo) e molti altri (Martin Moscrop, Mick Karn, Blaine Leslie Reininger, Gianni Maroccolo, Mark Gardener, Volker Hinkel, Bill Ryder-Jones, Diego Galeri, Mark Morriss).

 Nel 2011 "Hit the sun" e' parte della colonna sonora del film inglese "You Instead" prodotto da Sigma/BBC/Icon, presentato al Glasgow Film Festival, nominato per lo Scottish BAFTA, BIFA 2011, proiettato nei cinema inglesi ed egregiamente accolto dal Sunday Mirror e Heat Mag. Una rock'n'roll romantic comedy con protagonisti Natalia Tena (About a boy, Harry Potter) e Luke Treadaway (Clash of the titans, Brothers of the Head), ambientato durante l'amazing festival scozzese 'T in the park' (headliners Coldplay, Foo Fighers, Blondie, The Killers, etc). Tra le comparse in ambito musicale Al Green e Paolo Nutini.

 Ad inizio 2012 "Hit the sun" viene inclusa nell'episodio 17 della serie televisiva mystery/thriller "The lying game" (Warner) su ABC Family Usa. Tra gli attori Andy Buckley (Amercan Pie, CSI, Melrose Place), Helen Slater (Smallville, Batman, CSI), Adrian Pasdar (Iron man, TopGun) e Jennifer Griffin (Vanilla Sky, Six feet under, X-files). Colonna sonora curata da Pieter A. Schlosser (Trasformers, Desperate housewifes, Sims 3).

Sito della band: www.themirrors.net

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

Do you speak English?
Click to visit the English blog!

Ci sono 2108 persone collegate

ATTENZIONE: La navigazione su questo sito implica l'accettazione della
Privacy Policy Cookie Policy
Follow on Bloglovin

Acquista i miei libri su









Puoi acquistare i miei libri anche su:
   
Scarica l'app di Nook per Windows 8.1   
Ebook acquistabili direttamente dall'ereader Leggi gli ebook su 24Symbols!



Sette anni di "Deserto rosso"!



Lavori in corso
Self-publishing Lab:
Revisione in corso (seconda stesura).

Nave stellare Aurora:
Scrittura in corso (seconda parte).



Iscriviti alla mailing list
per non perdere le nuove uscite
L'iscrizione avviene su Yahoo!Gruppi

Segui Anna Persson su Twitter

Official MI Representative

Italian Mars Society

Titolo
- Categorie - (5)
Autori preferiti (3)
Calcio (6)
Cinema (26)
Eventi (28)
Interviste (35)
Links (2)
Luoghi dei romanzi (15)
Miscellaneous (2)
MP3 (2)
Musica (138)
Podcast (27)
Poems (8)
Rassegna stampa (11)
Riconoscimenti (2)
Sardegna (1)
Scena del crimine (7)
Scienza (17)
Scrittura & Lettura (446)
Serie TV (8)
Stories (1)
Thoughts (5)
Varie (17)
Viaggi (3)
Video (7)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:

Powered by Disqus
< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Titolo
Qual è il genere di romanzi che preferite leggere?

 Narrativa non di genere
 Thriller, gialli, noir
 Fantasy classico (maghi, elfi, ecc...)
 Gotico, horror, paranormale (vampiri, fantasmi, ecc...)
 Fantascienza
 Rosa
 Classici
 Storie vere
 Avventura
 Storico


Scarica gratuitamente la fan fiction
"LA MORTE È SOLTANTO IL PRINCIPIO"
cliccando sulla copertina.
La morte è soltanto il principio
Disponibile su Smashwords.




Titolo

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Gli autori non sono responsabili di quanto contenuto in siti esterni i cui link sono riportati su questo sito.



Copyrighted.com Registered & Protected 
0QYV-GG1E-5QAO-UCO3
 



17/09/2019 @ 21:43:20
script eseguito in 136 ms







Amazon International Bestseller