\\ Blog Home : Articolo : Stampa
Sono tornata a FantaScientificast... e ho un piano!
Di Carla (del 03/03/2013 @ 17:31:33, in Podcast, linkato 2851 volte)


In questi giorni Fantascientificast compie un anno. Per festeggiare, tutta la redazione si è riunita organizzando una puntata speciale dedicata al media franchise di "Battlestar Galactica". Una vera puntatona di più di un'ora e mezza, in cui abbiamo analizzato in dettaglio tutta la saga, dalla serie originale a quella reinventata con relativi prequel.
E ovviamente ci sono anch'io in un intervento di circa 30 minuti (che chiacchierona che sono!) a trattare dell'aspetto religioso e spirituale della serie, che poi è uno dei suoi elementi peculiari. Riassumerò quelle che sono le credenze religiose dei personaggi di "Battlestar Galactica" per poi analizzare come l'elemento religioso e talvolta solo spirituale viene utilizzato in ambito fantascientifico.
Il mio intervento lo trovate intorno al minuto 49 (mi scuso per qualche problemino audio dovuto a Skype), ma, se amate questa serie, vi consiglio vivamente di ascoltare tutta la puntata.
Al termine del mio intervento facciamo una piccola digressione, scoprendo un curioso legame tra "Battlestar Galactica" e il mio "Deserto rosso".
Vi siete mai chiesti perché le due missioni della NASA sono chiamate rispettivamente Hera e Isis? Ascoltando la puntata, lo scoprirete. Inoltre ho avuto l'opportunità di descrivere l'uso dell'elemento religioso nella mia serie, il quale costituisce un'importante sottotrama della storia. E anche qui l'amico Omar Serafini mi ha fatto notare un'ulteriore somiglianza con Cyloni e compagnia.
Nel prossimo futuro dedicherò qui nel blog dei post di approfondimento sia sul ruolo della spiritualità all'interno di "Battlestar Galactica" che sull'aspetto religioso nella mia serie ambientata nel pianeta rosso.

Nel frattempo andate ad ascoltare questa bellissima puntata di Fantascientificast!
Potete accedervi facendo clic sull'immagine o su questo link. E ricordate, se volete, di lasciare il vostro commento sul blog del podcast e di condividere la puntata con i vostri amici.

FantaScientificast è disponibile anche su iTunes.

Buon ascolto!